skip to Main Content
Come Capire Se Il Cancello Automatico è Guasto E Deve Essere Riparato?

Come capire se il cancello automatico è guasto e deve essere riparato?

3 Segni che il tuo cancello di sicurezza deve essere riparato

Cancello di sicurezza

Cancello di sicurezza

Imprenditori, ponetevi questa domanda: cosa succederebbe se un ladro irrompesse nel vostro magazzino e rubasse tutti i vostri prodotti? E se lui o lei prendesse ogni centesimo dei tuoi piccoli soldi e tutta la tua attrezzatura? La tua attività sopravviverà? Dovresti ricominciare da capo? Avresti qualche speranza di ricostruire? Queste domande dovrebbero far sentire qualsiasi imprenditore agitato ea disagio. Idealmente, quell’ansia dovrebbe essere incanalata in queste prossime domande: come puoi evitare che il tuo magazzino venga scassinato? Cosa puoi fare per mantenere i tuoi contanti al sicuro e la tua attrezzatura al sicuro?

Ci sono molte risposte a queste domande, ma ce n’è solo una che conta per prima. Devi assolutamente avere tutte le tue misure di sicurezza in buone condizioni e funzionanti. Ciò include le telecamere di sicurezza, i rilevatori di movimento, i sistemi di allarme e, naturalmente, i cancelli di sicurezza che proteggono la tua attività in prima linea. Ma come fai a sapere se il tuo cancello di sicurezza deve essere riparato – riparato rapidamente! Ecco tre segni da cercare:

1. Usura generale e lacerazioni dovute al tempo, alle condizioni meteorologiche e ad altri fattori ambientali.

Indipendentemente dal materiale di cui è fatto il tuo cancello di sicurezza, nulla è immune al cliché del tempo e alle intemperie nell’ambiente. I materiali peggiori per un cancello di sicurezza sono il legno e la plastica. Sebbene il legno possa essere protetto da rivestimenti chimici per un lungo periodo di tempo, alla fine l’acqua piovana o l’umidità nell’aria filtreranno attraverso di esso. Quando ciò accade, il legno si deformerà. Torcerà la forma del cancello. Ciò si traduce nel fatto che il cancello è più fragile e molto probabile che si spezzi, ma potrebbe anche ruotare in modo tale da non riuscire ad allinearsi correttamente.

I materiali plastici possono essere gravemente danneggiati da temperature estreme, sia sul lato freddo che su quello caldo. Se un cancello di plastica resiste a un rigido inverno in cui l’acqua si congela in neve e ghiaccio e si accumula ripetutamente sopra il cancello, quel peso aggiuntivo può far piegare il cancello verso l’interno. È più probabile che la plastica cambi la propria forma rispetto all’acciaio o al ferro. Poiché il calore costringe i materiali e il freddo si espande, al freddo possono formarsi micro abrasioni che alla fine si trasformano in crepe complete. Ciò è particolarmente probabile se la temperatura passa da fredda a calda e viceversa in breve tempo.

Quanto sarebbe terribile se il tuo edificio fosse danneggiato dalle intemperie e poi, il giorno successivo, derubato perché il danno ha dato un facile accesso ai criminali!

2. Errori tecnologici.

La maggior parte dei cancelli in questi giorni non sono più azionati manualmente dalla mano umana che li spinge o li tira. Sono azionati da parti in movimento alimentate da elettricità. Codici e segnali e un centinaio di altre cose apparentemente magiche costituiscono la tecnologia che protegge la tua attività. Come gli esseri umani, la tecnologia ha i suoi difetti. Se il software che gestisce il cancello di sicurezza ha un difetto, il cancello potrebbe non bloccarsi, potrebbe chiudersi quando dovrebbe aprirsi / aprirsi quando dovrebbe chiudersi, oppure potrebbe essere aperto senza i codici di accesso sicuri. I dipendenti devono essere vigili durante l’utilizzo della macchina. Se un interruttore o un pulsante non sta facendo quello che dovrebbe, potrebbe essere un sintomo di un problema molto più grande nel software del computer.

3. Errori umani.

Abbiamo tutti accidentalmente premuto l’acceleratore quando intendevamo premere il freno. Se qualcuno lo fa al tuo cancello di sicurezza e la sua auto viene sbattuta dentro – o attraverso di essa – significa che il tuo cancello avrà sicuramente bisogno di essere riparato. Ovviamente se un veicolo sposta completamente il cancello, sai che dovrà essere riparato. Tuttavia, non sottovalutare i danni che possono essere causati nel tempo da piccoli urti poco profondi contro il cancello.

Potresti pensare che alcuni non contino, soprattutto quando non spii danni visibili. Ma un giorno un’auto che indietreggia contro il cancello potrebbe essere la proverbiale ultima goccia che fa cadere il cancello fuori allineamento e gli impedisce di chiudersi. Se puoi evitare la sorpresa e l’improvvisa spesa di dover riparare il cancello, dovresti! Fai controllare il tuo cancello di sicurezza ogni volta che si verifica un incidente.
Le riparazioni minori sono molto migliori e più fattibili dal punto di vista finanziario rispetto a dover affrontare improvvisamente una grande o sostituire del tutto il cancello!

Pronto Intervento Fabbro Roma: Se la sicurezza non è la priorità numero uno della tua azienda, dovrebbe essere almeno tra le prime cinque. Ricorda che non importa quanti soldi guadagni o quanto inventario hai nel tuo magazzino, tutto questo può essere portato via da un ladro. Non lasciare che quell’unico ladro ne abbia nemmeno l’opportunità! Tieni a mente questi suggerimenti e fai riparare quei cancelli di sicurezza!

Chiama 0692959157